Detti in inglese: come tradurli?

detti in inglese

I detti in inglese sono davvero tanti, e non sempre è così facile capirli e soprattutto tradurli a dovere. In questo articolo ti spiego come fare!

 

Quante volte ti è capitato di incontrare un detto in inglese o un’espressione particolare e di non avere idea della logica che si nasconde dietro di essa?

A me è capitato spesso, specie durante le mie traduzioni, e all’inizio della mia carriera nove volte su dieci faticavo a comprenderne immediatamente il senso.

Da qui l’illuminazione: la traduzione letterale non mi aiuterà, devo capire qual è logica su cui si basano.

Facciamo un piccolo esempio: in questo articolo citavo il modo di dire inglese “like shooting fish in a barrel” insieme alla sua traduzione “come sparare sulla Croce Rossa”.

Perché questo detto in inglese è tradotto così?

Immaginiamoci la scena: davanti a noi c’è un piccolo barile (barrel) pieno d’acqua con un grosso pesce (fish) che ci nuota dentro. Stiamo impugnando una pistola, e il nostro intento è quello di sparare (to shoot) al pesce.

Ora vi chiedo: sarebbe difficile sparare e colpire un grosso pesce che nuota all’interno di un piccolo barile? Naturalmente no!

Ecco quindi che, con un po’ di logica, abbiamo capito il significato dell’espressione originale: un gioco da ragazzi, qualcosa che chiunque riuscirebbe a fare.

Ma in tutto questo cosa c’entra la Croce Rossa?

Se ti è capitato di vedere i volontari della Croce Rossa, avrai certamente notato che ognuno di loro indossa una divisa con una grossa croce sulla schiena, che è appunto il loro simbolo.

Inoltre, questi volontari non possono portare armi, pertanto non potrebbero rispondere al fuoco.

Ricapitoliamo: persone disarmate con una grossa croce sulla schiena (paragonabile al disegno di un bersaglio).

In queste condizioni, sarebbe difficile sparare sulla Croce Rossa? Io credo proprio di no.

Capito il trucco? L’espressione italiana ha lo stesso identico significato di quella inglese, con il vantaggio di non essere una traduzione “maccheronica” dell’originale, bensì un modo di dire di uso comune nella lingua di arrivo.

 

E a te è mai capitato di trovare espressioni “strane” in inglese di cui ti piacerebbe conoscere il significato?

Se la risposta è sì, allora scrivile nei commenti e le tratterò nelle prossime puntate di questa rubrica!

 

Photo Credit 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *